Quote latte: bando Ue per studio di settore dopo 2015

Bruxelles è pronta a mettere a disposizione fino a 500mila euro per la realizzazione di uno studio sulle conseguenze per il settore lattiero in Europa in seguito all’abolizione, dal 2015, del sistema europeo delle quote latte. Il bando di gara, annuncia oggi la Commissione europea a Bruxelles, “deve identificare, basandosi sulle opinioni di un gruppo di esperti indipendenti altamente qualificati, le principali future tendenze, prospettive e sfide per l’Unione europea nel settore lattiero in seguito dell’abolizione del regime delle quote latte nel 2015. L’analisi si concentrerà su due temi principali: in primo luogo l’equilibrio del mercato e la competitività del settore lattiero-caseario europeo; quindi la produzione di latte sostenibile nell’Ue, compresa la sua dimensione territoriale”. Il termine per la presentazione delle offerte è l’8 ottobre 2012, e la Commissione Ue intende aggiudicare l’appalto entro la fine del 2012. Lo studio dovrà essere realizzato entro sette mesi dalla firma del contratto. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.