Quote latte: Cia, trovare soluzione per sforamento quote 2014

Bovini latte3
Trovare una soluzione europea condivisa per ridurre gli effetti dello sforamento delle quote latte per il 2014, visto che molti Paesi hanno superato i limiti nazionali, tra cui l’Italia, anche se in una percentuale molto bassa. Lo chiede la Cia-Confederazione italiana agricoltori, in concomitanza con l’ultima seduta a Bruxelles del Consiglio dei ministri dell’Agricoltura Ue sotto la Presidenza italiana. ”Ecco perché i ministri dell’Agricoltura europei – continua la Cia – devono sollecitare l’iniziativa della Commissione per individuare soluzioni tecniche, come ad esempio il ricalcolo del tenore di grasso, che evitino il paradosso per cui, a pochi mesi dalla liberalizzazione della produzione, gli agricoltori potrebbero essere costretti ad acquistare quote aggiuntive per non incorrere in pesanti sanzioni, soprattutto nelle realtà dove lo splafonamento è stato molto ridotto”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.