Quote latte: Coldiretti Parma chiede la sospensione della sesta rata

mungitura 1 Sospendere il pagamento della sesta rata del piano di regolarizzazione della quote latte, che scade il 31 dicembre. E’ la richiesta che viene da Coldiretti Parma al Commissario europeo all’Agricoltura, Fischer Boel. La Coldiretti parmense ricorda che sono 1.200 gli allevatori parmensi che hanno aderito alla regolarizzazione dei prelievi per le quote latte. ”E’ urgente – afferma il delegato Confederale per Coldiretti Parma, Mauro Tonello – una risposta dalla Commissione Ue per consentire alle imprese interessate gia’ in sofferenza per l’ andamento dell’annata agraria, di pianificare la loro attivita’, come e’ altrettanto necessaria l’immediata applicazione delle altre disposizioni comunitarie a sostegno del settore”. In Emilia-Romagna sono 3.200 le aziende agricole che hanno deciso di chiudere il contenzioso con l’Unione Europea, che entro il 2009 dovrebbero pagare un rata complessiva di 6 milioni di euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.