Quote latte: Fedagri, la sentenza del Tar sconfessa la strategia dei Cobas

“La sentenza Tar del Lazio sconfessa finalmente la strategia dei Cobas”. E’ il commento di Fedagri-Confcooperative in merito alla sentenza che ha respinto i primi ricorsi contro le multe presentati dai Cobas.”Fedagri si era opposta con tutte le forze alle priorita’ delle assegnazioni 2009, ben sapendo che la strategia dei Cobas, numericamente l’1,5% dei produttori di latte italiani, era e resta quella di sottrarsi al rispetto delle normative, nonostante i privilegi ottenuti dalla legge 33, come confermano i ricorsi respinti”.
“Ora la sentenza mette finalmente a nudo le loro finalita’ e recupera la centralita’ della stragrande maggioranza dei produttori rispettosi delle normative, finora discriminata ed umiliata. Fedagri chiede di dar seguito alla sentenza procedendo all’assegnazione delle quote oggetto di revoca ai produttori in regola, come avviene nei restanti 26 Paesi aderenti all’Unione Europea. Chiede inoltre che venga rifinanziato e ripartito il fondo di 45 milioni di euro previsto dalla stessa legge 33 per la ristrutturazione del debito dei produttori che nel passato hanno acquistato quote latte per non splafonare”.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.