Quote latte, in Piemonte è polemica sulle scelte della giunta Cota. Bocciato Odg del Pd


Sulle quote latte il Consiglio regionale del Piemonte ha sostenuto oggi la posizione dell’assessore regionale all’Agricoltura, Claudio Sacchetto, bocciando un ordine del giorno presentato dal Pd. Il documento chiedeva di censurare la scelta della Giunta di ritirare la costituzione di parte civile nel processo d’appello in corso a Torino contro i Cobas che contestavano le quote latte. L’ordine del giorno del Pd, presentato dall’ex assessore all’Agricoltura Mino Taricco e sottoscritto da tutta l’opposizione, e’ stato bocciato per un solo voto di differenza: 23 no contro 22 si’. Il documento affermava che la decisione della Regione sarebbe stata motivata ”da scelte che nulla hanno a che vedere con l’interesse della collettivita’ e della Regione”, essendo ”motivato da valutazioni di opportunita’ politica”. La scelta della giunta Cota e’ stata difesa in aula dallo stesso Sacchetto. Il ritiro della costituzione di parte civile nel processo contro le cooperative accusate di elusione delle normative in materia di quote latte e di truffa ai danni dello stato, ha sostenuto l’assessore, ”non pregiudica la possibilita’ che la Regione Piemonte si faccia risarcire i danni in una fase successiva, in sede civile”. Ma cosi’ facendo, hanno sostenuto durante il dibattito gli esponenti del centrosinistra, i danni erariali per la Regione (riconosciuti in primo grado e quantificati dalla Corte dei Conti in 200 milioni di euro) dovrebbero essere accertati da zero con un nuovo processo. E questo porterebbe a pregiudicare o quantomeno a ritardare la possibilita’ di un risarcimento reale. E tutto questo, ha rimarcato nel corso del dibattito il vicepresidente del Consiglio Regionale Roberto Placido, avviene ”perche’ l’assessore Sacchetto ha anteposto gli interessi della Lega a non danneggiare alcuni imputati a lei politicamente vicini a quelli della Regione e dei cittadini che rappresenta”. (ANSA).

Un Commento in “Quote latte, in Piemonte è polemica sulle scelte della giunta Cota. Bocciato Odg del Pd”

  • davide scritto il 5 aprile 2011 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 20:44

    grande Cota e Sacchetto!dobbiamo risolvere questa storia e trovare i veri colpevoli!

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.