Quote latte: la protesta Coldiretti si estende da Roma a Milano

La mobilitazione della Coldiretti sulle quote latte si estende da Roma a Milano dove domani migliaia di allevatori con i trattori saranno presenti dalle ore 10,00 presso la sede della Regione Lombardia al Pirellone.
La manifestazione, che vedrà una nutrita presenza della Coldiretti emiliano romagnola, coinvolgerà gli allevatori di tutte le regioni del nord Italia e avrà come epicentro la Lombardia dove si produce il 40 per cento del latte italiano che, ad oggi, non ha neppure un prezzo in grado di garantire agli allevatori la sopravvivenza delle loro aziende.
E se a Roma oggi c’è il vitello Giusto domani a Milano ci sarà la mucca “Onestina”, simbolo degli allevatori che hanno rispettato la legge e che sempre domani mattina riconsegneranno alla Regione una decina di scatoloni con un esempio di tutte le pratiche burocratiche che le imprese agricole hanno dovuto affrontare negli ultimi venticinque anni per essere in regola con le quote latte e che, messe in fila, potrebbero coprire la distanza che c’è fra Milano e Roma e ritorno. Una catena umana circonderà poi il palazzo della Regione.
“Noi rispettiamo sempre la legge, ma la legge rispetti noi – ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio Marini – nell’annunciare il nuovo appuntamento della mobilitazione che si svolge mentre è in discussione alla Camera l’emendamento sulle quote latte nell’ambito della manovra. Se gli accertamenti in corso sono cosi’ “importanti” da determinare nella manovra la sospensione delle rate delle multe sulle quote latte, allora lo Stato rifaccia per l’ennesima volta i suoi conti ma visto che venti anni non gli sono ancora bastati, intanto restituisca i soldi a tutti gli allevatori che hanno versato multe non dovute e acquistato quote non necessarie calcolate su dati che lo stesso Stato oggi, con tanto di legge, ritiene non ancora certi”. Se – conclude Marini – sono ancora da rifare i conti “chi sbaglia paga” deve valere per i produttori ma anche per lo Stato.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.