Quote latte: Romano “nessuno stop, solo trasferimento cartelle ad Agea”

“Le norme inserite nel decreto della manovra non interrompono l’azione di recupero delle multe sulle quote latte già avviate da Equitalia”. Lo precisa il ministero delle politiche agricole in merito “ad alcuni articoli di stampa apparsi oggi, imprecisi se non addirittura fuorvianti”. “Le disposizioni – aggiunge il Mipaaf – prevedono soltanto il trasferimento delle cartelle esattoriali ad Agea perché provveda al recupero dei crediti vantati dallo Stato sulla base delle azioni già avviate e in considerazione che Agea, essendo l’Organo Pagatore Nazionale, costituisce l’ente competente nel settore agricolo e lattiero-caseario”. (ANSA).

4 Commenti in “Quote latte: Romano “nessuno stop, solo trasferimento cartelle ad Agea””

  • davide scritto il 4 luglio 2011 amlunedìMondayEurope/Rome 11:00

    ma andate a quel paese va!non molleremo mai!

  • davide scritto il 7 luglio 2011 pmgiovedìThursdayEurope/Rome 22:36

    peccato che agea è un ente pagatore e non ha la possibilità,la facoltà e i mezzi per risquotere.in più è andato a buon fine il decreto per lo stop alle riscossioni coattive da parte di equitalia anche al colle….manca solo il parlamento e la vittoria degli allevatori,dei veri allevatori che MAI hanno truffato sarà cosa fatta…saluti a tutti e andiamo avanti a testa alta!

  • andrea scritto il 9 luglio 2011 pmsabatoSaturdayEurope/Rome 19:16

    Giusto Davide!!! Parole Santissime!!!!

  • davide scritto il 9 luglio 2011 pmsabatoSaturdayEurope/Rome 21:53

    la vinceremo, non noi Cobas,ma noi ALLEVATORI……perchè questo siamo e questo vogliamo rimanere

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.