Raccolta positiva per Mela Val Venosta

Wielander_Josef_MIVOR_2“Quest’anno abbiamo avuto un andamento della raccolta regolare – dichiara Josef Wielander, direttore VI.P, l’ Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta.
La raccolta 2015, infatti, presenta risultati in linea con quelli dell’anno passato, con un totale di circa 360 mila tonnellate. Vi sono novità, invece, per quanto riguarda le percentuali di conferimento di mele rosse e gialle: si registra una diminuzione del 3% della Golden Delicious, a favore di un aumento del 7% di raccolto di Gala, Red Delicious e Pinova.
Il 2015 – continua Wielander- ha confermato l’importanza del prodotto biologico con una produzione di ben 27.000 tonnellate, la seconda raccolta più alta dopo quella del 2013. La produzione di BIO Val Venosta si aggira intorno all’8% della produzione totale e si prevedono aumenti ulteriori per il futuro.
Anno formidabile anche per le verdure, con 2.550 tons totali, tra le quali svetta il cavolfiore e per fragole e ciliegie; queste ultime hanno addirittura raddoppiato la produzione raggiungendo quota 380 tons, 10 tonnellate in meno rispetto alle albicocche venostane.
Il clima e le particolari condizioni geologiche nelle quali Mela Val Venosta nasce – prosegue Wielander – la rendono un prodotto di altissima qualità apprezzato in Italia e nel mondo: il nostro Paese si conferma anche quest’anno come mercato principale, ma sempre più importanti sono anche i paesi scandinavi, i paesi della penisola iberica, la Germania e i mercati emergenti come Libia, Algeria ed Egitto. Nonostante la complicata situazione socio-economico-politica internazionale, Mela Val Venosta ha mostrato un alto livello di flessibilità e ha saputo trovare posto nei mercati internazionali, aprendosi nuove porte per il futuro.
VI.P in cifre

7 cooperative ortofrutticole associate:
TEXEL Naturno, JUVAL Castelbello, MIVOR Laces, MEG Martello, GEOS Silandro, ALPE Lasa, OVEG Oris
1.700 aziende ortofrutticole familiari
360.000 tons
27.000 tons Mele totali
Mele Bio
2.550 tons Verdure (in particolare cavolfiore)
560 tons
390 tons
380 tons piccoli frutti (in particolare fragole)
albicocche
ciliegie
50 mercati
mercati principali Italia, Germania, Paesi Scandinavi, Spagna, Nordafrica e Medio Oriente

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.