Raddoppiano i fondi comunitari per il programma “Frutta nelle scuole”

La Commissione UE ha accolto positivamente la richiesta italiana di un aumento del plafond finanziario comunitario già assegnato al nostro Paese per la distribuzione di frutta, verdura, ortofrutticoli trasformati, banane e loro derivati ai bambini negli istituti scolastici, nell’ambito del programma ‘Frutta nelle scuole’.
“Sono davvero soddisfatto – ha detto il Ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia – per l’accoglimento delle istanze della delegazione italiana di avere assegnata una ulteriore quota comunitaria di 10.682.308 di euro, derivante da fondi non impegnati da altri Stati membri. Questa ulteriore assegnazione raddoppia il plafond di base, che ammontava a 9.521.200 di euro.” “I Servizi dell’Unione europea – ha concluso Zaia – sottoporranno al parere del Comitato di gestione OCM UNICA di lunedì 29 marzo prossimo la decisione di ripartizione finale dei fondi del programma che, per il periodo 1° agosto 2010-31 luglio 2011, mette a disposizione, complessivamente, risorse comunitarie per oltre 20 milioni di euro da destinare alla distribuzione di frutta nelle scuole, per educare i nostri bambini ad abitudini alimentari sane e, al contempo, migliorare i redditi dei nostri agricoltori ”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.