Raggiunto accordo su detassazione produttività agricola

lavoro terreno
E’ stato raggiunto l’accordo sulla detassazione della produttività agricola. Lo rende noto la Uila-Uil, comunicando come l’intesa sia stata sottoscritta il 19 giugno da Fai, Flai e Uila e dalle parti datoriali. Lo schema di accordo territoriale di secondo livello attuativo della detassazione 2014, spiega il segretario generale di Uila, Stefano Mantegazza, “rappresenta un punto di riferimento per le strutture territoriali per poter avere anche nel settore agricolo quote di retribuzione aggiuntive detassate”. Nel frattempo, nell’ambito del confronto sindacale sul rinnovo del Ccnl operai agricoli, è stata prevista un’ulteriore riunione tecnica “per esaminare il problema degli sgravi contributivi a favore delle aziende, previsti per i premi di produttività, sgravi ampiamente utilizzati negli altri settori e pressoché sconosciuti nel settore agricolo”. Rendere infatti esigibili gli sgravi fiscali per i lavoratori e quelli contributivi per le aziende del settore agricolo, è, conclude Mantegazza, “un obiettivo da perseguire con la massima determinazione”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.