Reggio Emilia: al via domani la vendemmia dei rossi

vendemmia6Il clima bizzarro dei primi mesi dell’anno aveva preoccupato molto: bruschi abbassamenti delle temperature, piovosità prolungata e intensa nei mesi di aprile e maggio, come non si registrava da 50 anni.
Questo andamento ha provocato notevoli difficoltà ai trattamenti fitosanitari, tanto che in molti vigneti sono comparsi oidio e peronospora.
Ma da giugno in poi le cose sono cambiate in meglio e così abbiamo avuto una buona allegagione e un clima caratterizzato da giornate calde e notti fresche che hanno favorito maturazione e aromi.
“Quella che appariva un’annata orribile per la viticoltura reggiana e nazionale – spiega Lorenzo Melioli, presidente di Confagricoltura Reggio Emilia – ha preso una piega diversa negli ultimi mesi e l’inizio dei lavori è rientrato nei tempi consueti”.
Per le uve bianche la vendemmia è già iniziata nell’ultima settimana di agosto, per le uve rosse si inizierà tra venerdì 6 e lunedì 9 settembre.
“Per quanto riguarda la quantità, rispetto allo scorso anno si stima un aumento di produzione del 5% in collina, dove la vite ha sofferto meno la sete. In pianura – chiarisce Melioli – ci attendiamo produzioni in linea con lo scorso anno o leggermente superiori, nonostante i vigneti colpiti dalla tignola e dalla drammatica grandinata del 13 luglio.E’ buona la qualità delle uve, con grado zuccherino inferiore al 2012 ma buona acidità, fattore importante per la vinificazione che è un po’ mancato nelle ultime vendemmie.”
Prospettive buone, dunque, e ottimismo diffuso tra gli operatori, anche dal punto di vista commerciale. Nelle cantine reggiane si riscontrano giacenze ridotte e buona richiesta di lambrusco. Ottimismo anche per il “rossissimo” prodotto con l’uva Ancellotta, visto che a livello nazionale si prevede un calo di colore rispetto al 2012.
In provincia di Reggio Emilia gli ettari vitati sono 7.687 per una produzione di 139.702 tonn. di uva (16,8% della produzione regionale, seconda provincia dopo Ravenna: 37,3%). Il valore della produzione è di 37,8 milioni di Euro e la resa media di 181,5 quintali uva/ettaro

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.