Regione E-R, bene revoca restrizioni Usa su import salumi

prosciutto parma1“Gli Stati Uniti hanno deciso la revoca del provvedimento che prevedeva il controllo sistematico di tutte le partite di salumi importate dall’Italia” e il Ministero della Salute può “abilitare nuove aziende italiane all’esportazione negli Usa”. Lo sottolinea la Regione Emilia-Romagna che plaude alle cessate restrizioni, anche per prodotti di alta qualità come il prosciutto, “perché è grande il potenziale di crescita dell’export dei nostri salumi”, in un “territorio che vanta il maggior numero di impianti abilitati a esportare negli Usa e il maggior flusso di prodotti alimentari di origine animale in esportazione verso gli Usa”. “La restrizione sull’import dall’Italia – spiegano gli assessori all’agricoltura Simona Caselli e alla sanità Sergio Venturi – era stata introdotta dalle Autorità americane nel settembre 2013, a causa della mancata equivalenza normativa tra Ue e Usa per la tolleranza di Listeria monocytogenes, patogeno per il quale negli Stati Uniti vige il concetto di tolleranza zero”. Poi, una ispezione delle Autorità sanitarie statunitensi nel luglio scorso ha permesso loro di considerare “equivalenti i sistemi di ispezione dei prodotti a base di carne adottati nel nostro Paese e negli Stati Uniti, garantendo quindi il pieno rispetto della stringente normativa Usa e assicurando la assoluta sicurezza dei prodotti”. La revoca del provvedimento, notificata al Ministero della salute, “rappresenta il riconoscimento – commentano gli assessori – della qualità dei nostri prodotti e dell’attenzione con la quale i servizi veterinari vigilano su ogni fase del processo di confezionamento”, dopo aver creato “le condizioni affinché si potessero superare le ragioni del blocco”, intensificando “il proprio impegno, in collaborazione con il Ministero, per garantire il rispetto degli standard americani”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.