Riccio albino salvato dai volontari a Modena

Un raro esemplare di riccio albino è stato salvato nei giorni scorsi a Sorbara di Bomporto dai volontari del Centro fauna selvatica Il pettirosso di Modena. L’animale era rimasto intrappolato in una recinzione quando è stato notato dal proprietario dell’area che ha avvertito i volontari.
Ora l’animale è ospite del Centro in via Nonantolana. Per salvarlo dai predatori, i volontari potrebbero anche decidere di non liberarlo: il colore bianco, infatti, impedisce a questo tipo di riccio di mimetizzarsi adeguatamente, rendendolo estremamente vulnerabile.
E’ la prima volta che i volontari trovano un esemplare di riccio albino nel territorio modenese.
Il Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena opera sulla base di una convenzione con la Provincia di Modena.
Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.
(la foto è tratta da http://gazzettadimodena.gelocal.it)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.