Riconversione zuccherificio di Finale: disattese le aspettative degli agricoltori

Il compenso previsto per le aziende produttrici di sorgo nell’ambito del progetto di riconversione dell’ex-zuccherificio di Finale Emilia è ampiamente al di sotto dei costi di produzione. E’ quanto denuncia Coldiretti Modena, che nel corso dell’ultimo consiglio territoriale del comprensorio Area Nord in rappresentanza di oltre 1.200 aziende dei comuni di Mirandola, S. Possidonio, Concordia, Cavezzo S. Prospero, Medolla S. Felice, Finale Emilia e Camposanto, ha espresso forti dubbi in merito alla scelta e alla gestione delle trattative in atto tra le parti in causa. La proposta avanzata da Italia Zuccheri per preservare il reddito degli ex produttori di bietole prevede l’introduzione di colture atte alla produzione di biomasse di origine vegetale (sorgo da fibra) utili al nuovo stabilimento per la produzione di energia elettrica. “Il problema – sostiene il presidente di zona Gianfranco Pradella – è il compenso a favore delle aziende produttrici di sorgo che non copre i costi di produzione disattendendo così le attese iniziali. Questo fa accendere l’ira degli agricoltori che denunciano l’impossibilità di riuscire, con importi così bassi, a ricavarne anche un solo minimo reddito. Altro fatto grave – continua Pradella – è l’atteggiamento di alcune strutture economiche locali le quali invitano ad accettare tali condizioni. Ancora una volta siamo costretti a constatare che nella filiera agricola troppi avvoltoi determinano il prezzo della produzione: mentre si assicura guadagno ad ogni intermediario della filiera l’unico a riceverne danno è il produttore.” Se le condizioni contrattuali non cambieranno Coldiretti non firmerà l’accordo ed invita i veri imprenditori agricoli a diffidare di qualsiasi proposta rendendosi disponibile negli uffici territoriali a fornire maggiori informazioni a tutti gli agricoltori che vorranno chiarimenti e delucidazioni.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.