Ricotta di Bufala Campana verso la Dop

bufale E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Europea la domanda di riconoscimento come Dop della Ricotta di Bufala Campana. Ora bisognera’ attendere sei mesi, cosi’ come prevede la normativa comunitaria, per consentire a tutti gli Stati Membri di presentare opposizione, prima che la Ricotta di Bufala Campana sia iscritta ufficialmente nel registro europeo delle Dop e Igp. Le peculiarita’ della ‘Ricotta di Bufala Campana’, sono strettamente determinate dalla qualita’ delle materie prime: siero, panna fresca di siero e latte di bufala che, soltanto se prodotte nell’areale di produzione, possono vantare caratteristiche superiori rispetto a quelle ottenute in altre zone. ”La tipicita’ e l’eccellenza di questo prodotto – ha detto il ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia – sta anche nel suo legame con il territori e con gli agricoltori che sono i custodi della lavorazione della Ricotta di Bufala Campana, il fattore umano diventa quindi indispensabile per mantenere solido questo legame ed attraverso esso ottenere un prodotto unico”. Le caratteristiche orografiche, geopedologiche e macroclimatiche dell’area delimitata sono i fattori che piu’ di ogni altro contribuiscono a conferire alle essenze foraggere che caratterizzano gli erbai, e di conseguenza, al latte e quindi al siero con cui si ottiene la ‘Ricotta di Bufala Campana’ Dop, quelle caratteristiche organolettiche, gustative e di sapidita’ che rendono unica e riconoscibile la Ricotta medesima. Il legame con l’origine geografica dipende dalla capacita’ dei produttori di ottenere siero che mantenga, nei limiti della inevitabile diversita’, le caratteristiche originarie del latte. La scelta di usare solo siero dolce, quindi non fermentato, derivante dalla rottura del coagulo di latte di bufala fresco, e’ la condizione per poter trasferire nella Ricotta le caratteristiche del latte, a loro volta legate imprescindibilmente al territorio di origine.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.