Rieti, grande successo per la fiera mondiale del peperoncino


Per gli appassionati l’occasione di ritrovare, in un unico spazio, i piu’ famosi peperoncini al mondo. Per i curiosi che affollano numerosissimi le piazze di Rieti una vera e propria full immersion nel magico mondo del capsicum annuum (nome scientifico del peperoncino), fatto di colori, sapori e profumi.
“Rieti Cuore Piccante” ha tenuto fede a tutte le sue promesse, confermando quella di rendere la citta’ sabina la capitale mondiale del peperoncino. Quattro giorni di degustazioni, convegni, spettacoli con decine di stand espositivi e con una mostra di rara bellezza con 400 diversi tipi di capsicum provenienti da tutti i continenti. Dal celeberrimo Habanero allo Jalapeno, dallo Scotch Bonnet giamaicano fino ai Naga del Bangladesh, i piu’ piccanti al mondo. E poi quelli piu’ particolari con i nomi di atleti famosi (Totti, Tyson, Gullit) o che richiamano al mondo animale (il messicano Coda di Topo, il brasiliano Capezzolo di Scimmia, il Dente di Coyote, il Becco di Uccellino e tanti altri ancora). Non mancano riferimenti piuttosto “hot”, come l’italiano Erotico e il cileno Viagra o quelli alquanto inquietanti come Bacio di Satana o Ardente.
Per i visitatori della manifestazione, oltre 25.000 nelle prime due giornate, comunque un viaggio tra forme e colori straordinari, dal giallo oro al viola, dal rosso acceso al verde piu’ intenso. Ma anche sapori, con la possibilita’ di degustare moltissimi prodotti al peperoncino.
Spazio anche per la parte divulgativa con numerosi incontri e convegni che hanno toccato molteplici aspetti legati all’oro rosso della tavola: economici, storici, salutistici e gastronomici.(AGI)

4 Commenti in “Rieti, grande successo per la fiera mondiale del peperoncino”

  • antonio scritto il 25 luglio 2011 pmlunedìMondayEurope/Rome 12:38

    tutto ok, bellissima la fiera, ottimi i prodotti a base di peperoncino. una grande pecca ed una grandissima mancanza:i bagni chimici del tutto assenti.

  • Gianni scritto il 25 luglio 2011 pmlunedìMondayEurope/Rome 14:25

    Salve ieri, Domenica 24 Luglio 2011, abbiamo partecipato alla geniale e meravigliosa “Fiera Mondiale del Peperoncino” abbiamo avuto la possibilità di acculturarci sulla numerosa varietà del peperoncino di tutto il mondo…tutto organizzato bene nel contesto della bellissima Rieti, solo una piccola nota negativa: secondo il mio modesto parere, avendo affrontato un piccolo viaggetto di oltre 300Km,A/R, siamo di Frosinone, abbiamo trovato quasi tutti gli stand espositivi chiusi dalle ore 13:00 alle ore 18:00…che invece dovrebbero restare aperti per tutta la manifestazione….peccato!!!

  • Gianni scritto il 27 luglio 2011 ammercoledìWednesdayEurope/Rome 1:55

    Ieri, Domenica 24 Luglio 2011, abbiamo partecipato alla geniale e meravigliosa “Fiera Mondiale del Peperoncino” abbiamo avuto la possibilità di acculturarci sulla numerosa varietà del peperoncino di tutto il mondo…tutto organizzato bene nel contesto della bellissima Rieti, solo una piccola nota negativa: secondo il mio modesto parere, abbiamo trovato quasi tutti gli stand espositivi chiusi dalle ore 13:00 alle ore 18:00…che invece dovrebbero restare aperti per tutta la manifestazione….peccato!!!

  • Carmela scritto il 4 giugno 2012 pmlunedìMondayEurope/Rome 12:33

    Fantastico. Credo che anche quest’anno verrò a questa fiera!! In casa mia va molto la cucina piccante e il peponcino lo usiamo a crudo sui nostri piatti!! Per quell’occasione stavo pensando di organizzarmi con la famiglia, ho visto che ci sono su ebay annunci dei b&b in quelle zone e prenoterò in quel periodo anche perchè non possiamo permetterci di andare in albergo!!

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.