Riforma Pac: Lipu e Wwf, grave danno all’ambiente

abruzzo2“Una controriforma che rappresenta un grave danno all’ambiente e ai cittadini contribuenti europei”. E’ questo il commento di Lipu e Wwf al voto della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo sulla riforma della Politica agricola comune (Pac). “Quanto deciso ieri e oggi è in palese contrasto con la proposta originaria della Commissione Ue che, seppur timidamente, tentava di legittimare nuovamente, agli occhi dei contribuenti europei, il bilancio agricolo dell’UE, introducendo una maggiore condizionalità ambientale per i contributi concessi agli agricoltori”, affermano le due associazioni ambientaliste. “Le misure in favore della biodiversità e per contrastare i cambiamenti climatici, previste nel primo pilastro per i pagamenti diretti alle aziende agricole, sono state praticamente cancellate”, denunciano Lipu e Wwf. La Commissione Agricoltura, “vergognosamente condizionata dagli interessi a breve termine dell’agricoltura intensiva e dell’industria agro-alimentare, ha sprecato un’opportunità storica per sostenere un’agricoltura amica dell’ambiente”, proseguono le associazioni, secondo cui “questo è il risultato della preponderante presenza di deputati legati alle forti lobby dell’agricoltura industriale”. “Il voto di oggi non è il punto di arrivo e ci sarà presto l’opportunità per ribaltare queste pericolose decisioni nel corso della votazione plenaria del Parlamento europeo all’inizio di marzo”, per la quale, concludono Lipu e Wwf, “ci appelliamo alla responsabilità degli eurodeputati, in particolare di quelli italiani”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.