Riforma Pac: ministro Catania illustra linea del Governo


Il negoziato della riforma della Pac a Bruxelles va seguito sia sul fronte economico ma anche come modello di politica agricola che punti sulla produttività. Lo ha ricordato oggi il ministro delle Politiche agricole, Mario Catania, in audizione presso la Commissione Agricoltura della Camera, dove ha illustrato la linea che sta tenendo il governo sulla riforma comunitaria. I punti ‘sensibili del negoziato, secondo il ministro, sono la ripartizione del budget tra i diversi paesi, il criterio della superficie per l’erogazione degli aiuti, ma anche il greening, il livellamento degli aiuti e la condizionalità sullo Sviluppo rurale. Catania ha anche affrontato il problema del rischio disimpegno dei fondi del Psr. “Non posso dire che il rischio non ci sia, lo abbiamo evitato nel 2011 ma ogni anno la situazione si fa più difficile”, ha ammesso il ministro, che ha ricordato lo strumento Fondo credito – una soluzione tecnica messa punto insieme ad Ismea che aiuterà le Regioni ad evitare il disimpegno”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.