Rinnovabili, in Sardegna ecco il fondo di garanzia

Un fondo di garanzia messo a disposizione degli agricoltori sardi che utilizzano le energie rinnovabili. Chi salvaguarda il verde con il fotovoltaico potrà attingere da un fondo di garanzia per gli investimenti nelle energie pulite. Un 2012 che si apre, dunque, all’insegna della cura dell’ambiente. Poco prima della fine dello scorso anno, infatti, la Giunta Regionale ha dato il via libera al provvedimento che istituisce un fondo di garanzia in regime “de minimis” (cioè entro importi non superiori ad 1,5 milioni per impresa) per le aziende agricole intenzionate ad investire nella realizzazione di impianti a fonte rinnovabile per la produzione di energia elettrica. Il fondo ammonta ad un totale di 3 milioni di euro. A chi è destinato il fondo? Si tratta delle piccole e medie imprese agricole della Sardegna che non siano in difficoltà secondo la definizione data dal Regolamento della Comunità Europea. Per ciò che riguarda i requisiti tecnici: le agevolazioni saranno concesse ad impianti che svilupperanno una potenza media di 60 kw, se trattasi di impresa singola e ad impianti di potenza massima di 200 kw in presenza di imprese aggregate (minimo 5). Sarà quindi compito dell?Assessorato dell’Agricoltura predisporre il “Regolamento di attuazione del Fondo” e lo schema di “Atto di Affidamento”.
“Si tratta di un ulteriore passo avanti della Giunta Cappellacci” sottolinea Oscar Cherchi, l’assessore che ha avanzato la proposta “nell’attuazione della legge 15 del 2010, che si aggiunge ad altri importanti atti compiuti da questa amministrazione regionale per il rilancio dell’agricoltura mediante l’incentivazione delle energie rinnovabili per l’abbattimento dei costi e per la salvaguardia ambientale“.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.