Rinnovabili: la classifica delle città virtuose

fotovoltaico3
“Sono 27 i comuni 100% rinnovabili. In queste realtà si hanno un mix di impianti diversi che coprono interamente i fabbisogni elettrici e termici dei cittadini residenti”. A dirlo il rapporto di Legambiente, ‘Comuni rinnovabili’ 2013, presentato oggi al Gse, una mappa dell’energia verde in Italia, che assegna il primo premio alla Cooperativa E-Werk Prad e al Comune di Prato allo Stelvio (Bz) per i risultati raggiunti. I comuni 100% ‘puliti’ per l’energia elettrica sono 2400. I comuni del solare sono 7.937 (pari al 97% dei comuni). Spetta a Casaletto di Sopra (Cremona) e a Don (Trento) il record di impianti per abitante, rispettivamente per il fotovoltaico e per il solare termico. I comuni dell’eolico sono 571. La potenza installata pari a 8.703 MW (Megawatt) è in crescita, con 1.791 MW in più rispetto al 2011. Questi impianti hanno consentito di produrre 13,1 TWh (Terawattora) nel 2012, pari al fabbisogno elettrico di oltre 5,2 milioni di famiglie. I comuni del mini-idroelettrico sono 1.053 (potenza installata di 1.179 MW per 4,7 TWh, pari al fabbisogno di energia elettrica di oltre 1,8 milioni di famiglie). I comuni della geotermia sono 369 (potenza 915 MW elettrici, 160 termici e 1,4 frigoriferi, per 5,5 TWh di energia elettrica che soddisfano il fabbisogno di oltre 2 milioni di famiglie). I comuni delle bioenergie sono 1.494 per una potenza installata complessiva di 2.824 MW elettrici e 1.195 MW termici. Il segreto di Prato allo Stelvio è “la gestione delle reti e degli impianti che consente di garantire bollette del 27% in meno per l’elettricità e del 62% in meno per il riscaldamento delle case ai soci della cooperativa rispetto alle media italiana”. Il comune di Piacenza è stato premiato per il progetto di solarizzazione degli edifici pubblici. La Società pubblica energetica Lucana è stata premiata per l’attività di pianificazione energetica.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.