Riso: Piemonte e Lombardia chiedono piano nazionale per il settore

Un piano nazionale per il settore risicolo: lo chiedono, rivolgendosi al ministero per le Politiche Agricole, gli assessori regionali all’Agricoltura di Piemonte e Lombardia. L’assessore piemontese Claudio Sacchetto ricorda che i piani di settore, previsti dal 2006, ”in altri comporti hanno già raggiunto risultati notevoli. È opportuno attuarne uno anche per il riso, di cui l’Italia è il primo produttore europeo e che rappresenta un settore strategico per alcune regioni tra cui il Piemonte”. ”Il piano – fa notare Sacchetto – permette di valorizzare ulteriormente un comparto gia’ molto valido, potenziandone gli ambiti ancora migliorabili”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.