Ristoranti stellati: Bottura nella top ten mondiale


Continua la scalata all’Olimpo della ristorazione da parte dell’Osteria Francescana di Modena. L’ultimo dei riconoscimenti allo chef Massimo Bottura e’ l’ingresso nella ‘top ten’ mondiale, con il sesto posto assoluto assegnato ieri a Londra dalla rivista specializzata britannica ‘Restaurant Magazine’ assieme a San Pellegrino. Ottocento esperti internazionali di gastronomia, con le loro valutazioni, hanno fatto compiere un balzo di ben sette posizioni in un solo anno al ristorante modenese di via Stella. ”La mia e’ una cucina in punta di piedi, intimista”, precisa Bottura sul sito della Francescana. I suoi piatti sono creazioni sospese tra la grande tradizione emiliana e la sperimentazione. ”I nostri sogni sono ridurre una crosta di Parmigiano in aria, soave, qualcosa che scompare solo a toccarla”, scrive ancora lo chef, facendo intendere che le eccellenze del territorio sono per lui il trampolino per inventare e conquistare nuove mete. Da quando l’Osteria ha aperto in centro a Modena, a meta’ anni ’90, la sperimentazione e’ stato sempre in effetti il filo conduttore tra i fornelli. E cosi’, sono nati piatti dal nome e dal sapore evocativo, come ‘Memorie di un panino Bologna’, ‘Cinque eta’ del Parmigiano Reggiano in diverse consistenze e temperature’, ‘Zuppa inglese, caldo e freddo’, ‘Compressione di pasta e fagioli’. Creazioni con una spiccata componente di design che sono valse le Due Stelle Michelin nel 2006, le Tre Forchette del Gambero Rosso nel 2008 e, sempre nello stesso anno, la votazione di 19,5/20 dalla Guida dell’Espresso. Ma la cucina di Bottura, come testimonia il sesto posto della Francescana tra i migliori ristoranti del mondo, assume in realta’ una statura sempre piu’ internazionale. E’ appena rientrato da Tokyo e Melbourne dove ha tenuto lezioni sulla cucina del terrritorio e a breve partira’ alla volta della Spagna, Brasile e Sudcorea. Assieme allo chef campano Gennaro Esposito, ha avuto anche la richiesta di tenere una lezione alla New York University. ”L’ultimo riconoscimento – ha detto Bottura a un quotidiano – e’ il risultato di un lavoro durissimo con il mio staff nell’ultimo anno. Il successo di una filosofia, della volonta’ di non scendere mai a compromessi con la nostra cucina, in costante movimento e rivolta al futuro”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.