Romano parla dal Forum: serve unità per trattare su futura Pac


Abbiamo la necessità che l’agricoltura sia rappresentativa di un solo Paese e non di diverse locali agricolture”. Con questo messaggio il ministro delle Politiche agricole, Saverio Romano, ha aperto i lavori del primo Forum dell’agroalimentare a Cremona, alla presenza dei rappresentanti di tutta la filiera e delle istituzioni. “Da questo Forum, strumento di unità e condivisione – ha detto il ministro – deve arrivare una proposta condivisa che ridia slancio a questo comparto che ancora oggi riesce a fare numeri importanti, dall’export a doppie cifre ai movimenti positivi sul Pil. Facendo poi riferimento alla proposta della riforma della Politica agricole comune, Romano ha specificato “se riusciremo realmente a parlare con una sola voce, come io auspico, sono convinto che alcuni passi in avanti possono ancora essere fatti”. Romano ha quindi ricordato come l’Italia sia impegnata in una battaglia politica per quanto riguarda la Pac, dalla quale dipende, per molti versi, il futuro dell’ agricoltura. Il ministro ha criticato la proposta presentata dal Commissario europeo all’Agricoltura Dacian Ciolos, in quanto “non ha un’anima, non ha un modello: mentre nel mondo si chiede più cibo e più produzione, si finisce con il penalizzare le agricolture di qualità come la nostra, scoraggiando la produzione in quanto tale; a ciò dobbiamo rispondere col buon senso e con la legittimità delle nostre istanze”. Il ministro ha quindi voluto ricordare come oggi “occorra ritrovare unità, condivisione e prospettiva”, invitando tutti i protagonisti “ad andare oltre le dichiarazioni di principio”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.