Sabato i braccianti protestano a Latina

Protestare contro lo sfruttamento del lavoro nero e chiedere il riconoscimento dei propri diritti: con queste motivazioni, sabato 29 maggio, i lavoratori stranieri (in maggioranza indiani) occupati nell’agricoltura laziale, scenderanno in piazza a Latina in una manifestazione organizzata dalla Flai-Cgil, dalla Cgil di Roma e Lazio e dalla Camera del lavoro di Latina. Ne da’ notizia la stessa organizzazione sindacale. Il corteo, fa sapere la Flai-Cgil, attraversera’ dalle ore 14 le strade del centro cittadino e si concludera’ in piazza della Liberta’, davanti agli uffici della Prefettura. A margine della manifestazione i sindacati chiederanno al Prefetto di essere ricevuti per presentare un documento di proposte per migliorare le condizioni di vita di questi lavoratori. Sono previsti pullman da molte localita’ dell’Agro-Pontino, ma anche da Roma, Viterbo, Rieti e Terni. ”E’ la prima volta – ha dichiarato il Segretario generale della Flai-Cgil, Stefania Crogi – che i braccianti stranieri presenti nel Lazio si organizzano per manifestare tutti insieme contro lo sfruttamento al quale sono sottoposti quotidianamente. E’ un atto di grande coraggio – ha sottolineato – percha’ non e’ facile ribellarsi ai soprusi in un paese straniero che fino ad oggi ha solo calpestato i loro diritti e perche’ si muovono in un contesto socio-economico che e’ fortemente legato alla malavita organizzata e all’illegalita”’. Crogi ha infine auspicato che la manifestazione porti all’apertura di un confronto con le istituzioni. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.