Saglia: auspicabili gli incentivi per la rottamazione

”E’ auspicabile, per una maggiore sicurezza sul lavoro, l’introduzione di misure di incentivazione per il rinnovo di macchine e attrezzature per agricoltura ed edilizia”. Lo ha affermato – precisa una nota – Stefano Saglia, sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico con delega all’energia, nel corso di un’audizione tenuta oggi in Senato. ”L’ipotesi di introdurre forme di incentivazione per macchine agricole e per l’edilizia – sottolinea il sottosegretario – ha il duplice scopo di rinnovare un parco macchine vecchio e con criteri di sicurezza inadeguati e garantire emissioni inquinanti limitate”. Saglia conclude che ”per un Paese civile e’ inaccettabile che ci siano infortuni e decessi per via di macchinari riconosciuti obsoleti. Il Governo vuole tutelare il lavoro e il rispetto delle vite umane di chi contribuisce allo sviluppo economico del Paese”. Il sottosegretario Saglia ha confermato la massima attenzione del governo per il problema e l’intenzione di introdurre, all’interno del provvedimento sugli incentivi attualmente allo studio (pur nei limiti imposti dalle attuali ristrettezze di bilancio), anche misure per favorire la sostituzione di macchine o attrezzature agricole e per il movimento terra di fabbricazione anteriore al 31 dicembre 1999 con altre della stessa categoria, mediante un contributo in percentuale sul prezzo di listino. Ulteriori misure sono previste per favorire la rottamazione delle gru a torre per l’edilizia messe in esercizio prima del primo gennaio 1980. ”Si intende cosi’ offrire – prosegue la nota – un sostegno concreto ai settori produttivi interessati, duramente colpiti dalla crisi economica, nonche’ contribuire ad introdurre macchine ed attrezzature piu’ moderne, piu’ sicure e meno inquinanti”. I senatori Oreste Tofani e Paolo Nerozzi, rispettivamente presidente e vicepresidente della Commissione d’inchiesta, hanno espresso il loro apprezzamento per le proposte illustrate dal sottosegretario Saglia, auspicando che le stesse vengano realizzate quanto prima, e raccomandando altresi’ interventi anche per le attrezzature edili quali ponteggi e impalcature, per le quali esistono analoghi problemi. (ANSA).

Un Commento in “Saglia: auspicabili gli incentivi per la rottamazione”

  • gianni scritto il 10 marzo 2010 pmmercoledìWednesdayEurope/Rome 19:46

    ne parlano da tempo..prima scajola, poi aspettavamo un decreto del governo, adesso si scopre che è ancora in commissione..sara’ boutade elettorale o si fara? tremonti scucira i soldi? boh!

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.