Sagra dell’Anguilla di Comacchio: le prime anticipazioni sulla nuova edizione

hiroshiogataBASSA
E’ un menu ancora più appetitoso quello che si sta apparecchiando per la Sagra dell’Anguilla 2016. Insieme al trionfo della ‘regina gastronomica delle valli’, la XVIII edizione della grande kermesse in programma dal 23 settembre al 9 ottobre a Comacchio celebrerà infatti anche il ricco e gustosissimo ‘paniere’ delle produzioni e specialità agroalimentari di qualità del Delta del Po. Accanto alle golose tentazioni proposte nel grande stand gastronomico a pochi passi da Argine Fattibello – le cui cucine ogni sabato e domenica vedranno ‘sua maestà’ protagonista un po’ in tutte le pietanze, dall’antipasto fino al dessert (un tipico biscotto a forma…d’anguilla) – il cartellone della manifestazione prevede per i tre week end (ma anche durante la settimana) il susseguirsi di numerosissimi appuntamenti ed iniziative con la buona tavola ed il buon bere. In calendario ci sono dimostrazioni pratiche di cattura nelle stazioni da pesca in valle e spiedatura nei suggestivi camini della Manifattura dei Marinati. Ma anche degustazioni guidate, laboratori del gusto e cooking show – fra i quali quello con lo chef Hiroshi Ogata, uno dei massimi esperti giapponesi nella cucina di questo pesce – che avranno come protagonista non soltanto la ‘regina delle valli’ ma anche le altre ‘perle enogastronomiche’ del Delta del Po: dai “vini delle sabbie” del Bosco Eliceo ai prodotti locali della ‘filiera della pesca’ fino alle produzioni e specialità gastronomiche territoriali tutelate dall’Unione Europea con i marchi di Indicazione Geografica e Denominazione d’Origine Protetta. Tante appetitose opportunità, da alternare ed abbinare con tour a piedi, in barca ed in bici fra la ‘piccola Venezia delle Valli’ ed il Parco del Delta, passeggiando fra le variopinte bancarelle del grande mercatino di prodotti enogastronomici, artigianali e del riuso che invaderà un po’ tutto il centro storico e ‘imbarcandosi’ nelle curiose attività sull’acqua: dalle visite guidate in barca attraverso i canali urbani alla ‘scuola di bataniere’ – mini-corsi di remigazione per turisti accompagnati da esperti barcaioli – fino alle spettacolari gare dei vulicepi, tipica e velocissima imbarcazione di valle che il 25 e 2 ottobre vedranno le regate di qualificazione per la finale in calendario nel pomeriggio di domenica 9 ottobre. Senza dimenticare il ricchissimo palinsesto degli spettacoli, fra i quali nell’ambito della rassegna ‘Comacchio Jazz’, il grande appuntamento di sabato 24 settembre con Paolo Fresu per un concerto tributo alla musica di Chet Baker e Gerry Mulligan.
Per chi in questi giorni sta trascorrendo le proprie vacanze sulla nostra costa, è in distribuzione gratuita fra uffici di informazione turistica e stabilimenti balneari dal Lido di Volano fino al Lido di Spina la cartoguida-anteprima con le prime anticipazioni sul programma. Che contiene anche un coupon – da far timbrare al gestore del proprio bagno – valido per uno sconto del 10% sul menu della cena-evento “I Sette Lidi in Sagra” organizzata per venerdì 7 ottobre allo stand gastronomico di Argine Fattibello in collaborazione con le aggregazioni degli operatori turistici costieri. Mentre, per accogliere gli amici camperisti, oltre al grande raduno promosso dal Camper Club Italia per il 23, 24 e 25 settembre ed al “Caravan e Camper Week End”, evento organizzato in collaborazione con l’omonima rivista per il fine settimana conclusivo della Sagra, saranno attivate – tariffa week end 23 euro con preaccredito attraverso le pagine dedicate del sito www.comacchio.it – aree riservate per la sosta continuativamente collegate al centro storico con un comodo e gratuito servizio navetta. Chi invece preferisce muoversi in bus, può usufruire dei collegamenti diretti da Torino e Milano-Assago organizzati da La Valle Autotrasporti (www.lavalle-bus.it).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.