Sciopero della pasta contro i rincari

pasta 4
Consumatori sul piede di guerra anche a Natale contro gli aumenti della pasta ed a sostegno dell’intervento del Garante dei prezzi. Lo ‘sciopero della pasta’ del 25 dicembre, proclamato da Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani, continua a raccogliere consensi. Al boicottaggio della pasta di grano duro hanno aderito, come annunciano i Contribuenti italiani in una nota, Lo Sportello del Contribuente, Lo Sportello Antiusura, Lo Sportello diversamente abili, Lo Sportello Immigrati, Lo Sportello Colf, Lo Sportello Pmi e Lo Sportello Onlus. ”L’allarmante crisi economica che attraversa l’Italia e impoverisce sempre di piu’ le famiglie – sottolinea Contribuenti.it – necessita una dura lotta, ferme prese di posizione e la partecipazione di tutti perche’ l’incessante escalation dei prezzi, soprattutto per i principali generi alimentari di prima necessita’, continua infatti ad impoverire e a tremare i cittadini”. ”Invitiamo gli italiani a non consumare pasta di grano duro il giorno di Natale – conclude il presidente di Contribuenti.it Vittorio Carlomagno – riscoprendo, per pranzo e cena, le antiche ricette di famiglia o la pasta all’uovo, magari fatta in casa, secondo le tradizioni locali”.(ANSA).

Un Commento in “Sciopero della pasta contro i rincari”

  • fedagri scritto il 25 dicembre 2009 amvenerdìFridayEurope/Rome 11:32

    riducete il consumo di pasta ad un giorno si e uno no (fa bene soltanto alla vostra salute) credetemi sono alcuni anni che a casa lo pratichiamo,siamo 6 persone. Il giorno di Natale e Pasqua io e mia molglie la facciomo fatta in casa con le uova, di casa naturalmente, ricredetemi costa un po di tempo e sacrificio ma (da noi si dice) a soldi costa na sciapata e ne potete abbuffarvi per quanta ne volete.
    lo sciopero e il prezzo è bello che è fatto.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.