Scuola, Coldiretti: ‘Colonia in campagna’ per 1 milione di bambini

Con la fine dell’anno scolastico arrivano le ‘colonie in campagna’, 1300 le aziende agricole che svolgono attività di fattoria didattica in tutto il territorio nazionale. E’ la Coldiretti a presentare la prima mappa della nuova versione moderna delle colonie pronte ad ospitare 1 milione di bambini, in occasione dell’accordo di programma tra l’organizzazione agricola, ministero delle Politiche Agricole, ministero dell’istruzione e Libera. Obiettivo è promuovere percorsi formativi sui temi della scuola, dell’agricoltura, dell’alimentazione e della legalità. Si va dal ‘City Camps’ che sposa il connubio tra l’apprendimento della lingua inglese e il contatto diretto con la natura della Puglia, alla fattoria veneta ispirata alla pedagogia steineriana con corsi di pittura e cucina, fino all’agriturismo bioecologico e all’ecomuseo dei vissuti e dei saperi inserito nel territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. “Obiettivo dei campi scuola in campagna – ha detto il presidente della Coldiretti, Sergio Marini – è far trascorrere ai bambini tempo libero all’aperto a contatto con la natura, ma anche di avvicinarli ad un mondo reale e concreto che non ha nulla a che vedere con i videogiochi e con la televisione; sperimentare e assaporare la vita in campagna rappresenta – ha concluso – un modo diverso di educare le nuove generazioni a valori importanti come la corretta alimentazione e al rispetto dell’ambiente”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.