Scuola: nelle mense quest’anno il menu sarà a km 0


Con l’inizio del nuovo anno scolastico arriva nelle mense delle scuole il menu a chilometri zero con l’elaborazione di piatti secondo i principi di un’alimentazione equilibrata, ”nella considerazione della varieta’ e la stagionalita’ dei cibi, utilizzando anche proposte di alimenti tipici della regione di residenza, per insegnare ai bambini il mantenimento delle tradizioni”. Lo rende noto Coldiretti nel sottolineare che l’importante novita’ contenuta nelle linee guida per la ristorazione scolastica fissate dal ministero della Salute contribuisce ad arricchire e qualificare l’offerta delle mense ma anche a favorire la conoscenza e l’integrazione nei propri territori di residenza delle nuove generazioni di vecchi e nuovi italiani. Niente ciliegie o pesche a Natale, dunque, ma dolci arance in Sicilia, mele nel Veneto o carote del fucino nel Lazio ed anche altre specialita’ offerte dai diversi territori a seconda delle stagioni. Si tratta di una novita’ importante per il milione e mezzo di bambini che ogni giorno pranzano nelle mense – prosegue Coldiretti – e che risponde peraltro alle preoccupazioni sulla ristorazione scolastiche che, secondo un sondaggio condotto dal sito www.coldiretti.it, non soddisfa tre italiani su quattro (77 per cento) perche’ ritengono nel 64 per cento dei casi che debba essere migliorata con prodotti locali genuini e biologici. Un 8 per cento ritiene invece che e’ troppo costosa e il 5 per cento che offre un menu poco variato. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.