Scuole Emilia-Romagna: frutta gratis a 73.646 bambini

Frutta e verdura gratis per 73.646 bambini in 414 scuole primarie dell’Emilia-Romagna. È il risultato della campagna di educazione alimentare promossa dall’Unione Europea e gestita dal ministero dell’Agricoltura. La distribuzione dei prodotti ortofrutticoli, secondo criteri stagionali, è stata curata in regione dall’azienda Apofruit Italia. La consegna, durante l’anno scolastico, è stata accompagnata da 39 giornate a tema con spettacoli teatrali, 98 visite in fattorie didattiche e 479 orti e laboratori didattici che hanno coinvolto alunni e insegnanti, organizzate dalla cooperativa Alimos. ”Si tratta del piu’ importante programma mai realizzato in Italia su questo argomento”, ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura, Tiberio Rabboni, che ha fatto il punto sul progetto a Bologna all’istituto comprensivo Lame, insieme a Eleonora Iacovoni, dirigente del ministero delle Politiche agricole, Mario Tamanti direttore di Apofruit e Massimo Brusaporci direttore di Alimos. ”E’ quello che occorreva – ha proseguito Rabboni – per affrontare in modo serio e adeguato questo tema. Esprimo forte apprezzamento per quanto fatto dal ministero, in questo caso”. Obiettivi del programma, ha sottolineato Tamanti, ”incentivare il consumo di frutta e verdura, tenendo conto che il 20% dei bambini in Europa e’ in sovrappeso o obeso”. Inoltre, ”realizzare un piu’ stretto rapporto tra il produttore-fornitore e il consumatore”. ‘Frutta nelle scuole’ ha riguardato tutte le province: Piacenza con 1.588 alunni in dieci scuole, Parma (5.018 in 34 scuole), Reggio Emilia (9.316 in 49), Modena (12.661 in 51), Bologna (8.988 in 54), Ferrara (6.335 in 43), Ravenna (8.134 in 45), Forli’-Cesena (14.483 in 82), Rimini (6.928 in 46).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.