Selenella, buone aspettative per la raccolta

Gli oltre 300 produttori che fanno capo al Consorzio delle Buone Idee sono impegnati in questi giorni nella raccolta di Selenella, la patata 100% italiana, salutare e gustosa.
“Iniziata come di consueto alla fine di giugno, la raccolta procede regolarmente – spiega il dott. Giacomo Accinelli, responsabile agronomo del Consorzio – e proseguirà non oltre la metà di agosto. Il forte caldo di questi giorni non ha influito sulla qualità delle patate Selenella che risulta ottima. Nonostante la resa sia leggermente al di sotto della norma, le quantità dichiarate saranno comunque rispettate”.
Grazie ai terreni argillosi e fertili delle campagne bolognesi, questa provincia è diventata uno dei territori più attivi e organizzati in Italia nella promozione e valorizzazione della patata.
Selenella in particolar modo può contare sulla qualità e certificazione garantita dal Consorzio che, attraverso un rigido disciplinare di certificazione, garantisce lo standard elevato del prodotto per tutto il percorso di filiera. L’intero processo di produzione, dalla semina alla raccolta e distribuzione è costantemente monitorato dal Consorzio delle Buone Idee che ha il compito di gestire e coordinare la produzione e commercializzazione di Selenella occupandosi, attraverso disciplinari e attività di controllo, della qualità dei prodotti garantiti dai marchi del Consorzio.
Il disciplinare prevede l’adozione di tecniche di produzione integrata rivolte alla tutela dell’ambiente e della salute limitando al minimo l’utilizzo di fertilizzanti ed antiparassitari. Selenella ha così ottenuto il marchio QC- Qualità Controllata della regione Emilia-Romagna che disciplina e verifica con rigidi controlli l’intero processo dalla coltivazione al post-raccolta”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.