Sempre più donne tra gli agronomi: ora sono 4mila,+113% in 10 anni


La professione degli agronomi si tinge di rosa. Secondo i dati del Conaf, il Consiglio dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e dottori forestali, in dieci anni, il numero delle donne nella professione e’ cresciuto del 113%, arrivando a 4mila professioniste, pari al 18% degli iscritti agli ordini dei dottori agronomi e dottori forestali. Restano, perio’, ancora delle disparita’ nella professione: ”l’agronomo e il forestale – precisa Rosanna Zari, vicepresidente Conaf – nascono storicamente al maschile e ancora oggi i redditi dei professionisti uomini superano di oltre un terzo quello delle colleghe”. ”Le difficolta’ maggiori nel portare avanti la libera professione – prosegue Zari – sono comuni alle professioni in cui e’ richiesta una laurea. Si arriva al termine degli studi intorno ai 25 anni, poi ci si trova ad affrontare le problematiche di accesso alla professione, iniziando il calvario dei concorsi oppure quello dei corsi di specializzazione o master, per conseguire una specializzazione che ritarda di fatto l’entrata nel mondo del lavoro intorno ai 27-30 anni, eta’ che coincide con l’esigenza di formare una famiglia”. Per aumentare gli spazi, la visibilita’ e le responsabilita’ degli agronomi e forestali donna, all’interno del Consiglio nazionale del Conaf e’ nata una Commissione per le Pari Opportunita’. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.