Sequestrate 30 tonn. di prodotti ittici dalla Capitaneria di Porto di Ravenna

guardia costieraLa Capitaneria di porto di Ravenna ha sequestrato 30 tonnellate di prodotti ittici pronti ad essere commercializzati con diversa nomenclatura al dettaglio e nella ristorazione. I controlli sulla filiera della pesca hanno accertato irregolarità di etichettatura e tracciabilità in centri al dettaglio e della grande distribuzione tra Ravenna e Bologna. Nel Vicentino è stato poi trovato uno stabilimento di stoccaggio di prodotti congelati provenienti da paesi asiatici e dell’indo-pacifico. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.