Sequestrate 63 tonnellate di pasta con falso marchio “Made in Italy”

Il mercato della merce contraffatta continua. Sessantatrè tonnellate di pasta con falso marchio ‘Made in Italy’ sono state sequestrate ad Ancona dagli uomini della Dogana e della Guardia di finanza. La pasta era a bordo di tre rimorchi sbarcati da una traghetto greco e diretti nel Nord Italia. Benchè prodotta all’estero, la merce riportava sulle confezioni la scritta ‘Made in Italy’.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.