Sequestrate 9.000 tonnellate di zucchero a Bologna

NAS I carabinieri del Nas di Bologna hanno sottoposto a sequestro cautelativo 9.000 tonnellate di zucchero custodite in precarie condizioni igienico-sanitarie. I militari, dopo i controlli in due stabilimenti di produzione di zucchero a Pontelagoscuro (Ferrara) e a San Pietro in Casale (Bologna), hanno rilevato gravi carenze igienico-sanitarie e disposto l’immediata sospensione di tutte le operazioni di produzione, deposito e commercializzazione di entrambi gli stabilimenti.
I carabinieri hanno reso noto di aver rilevato nei due stabilimenti ”gravi carenze igienico-sanitarie nonche’ la mancanza dei prescritti requisiti strutturali, con conseguenti fattori di criticita’ sulle linee di produzione e di stoccaggio dei prodotti finiti”. La sospensione delle attivita’ e’ stata decisa dalle autorita’ sanitarie, su proposta dei militari del Nas.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.