Sequestrate dai Nas conserve cinesi con scadenza falsificata

NASCambiavano illegittimamente le etichette con la scadenza – prorogandola di oltre un anno – su confezioni di conserve vegetali di vari ortaggi di provenienza cinese, senza verificarne la salubrità e con tutti i rischi per gli acquirenti dei prodotti alimentari destinati a market e ristoranti etnici in tutta Italia, in un’azienda nel Milanese. Ma i Nas di Milano li hanno scoperti: cinque cinesi, il titolare della ditta e quattro dipendenti, sono stati denunciati per frode in commercio. I carabinieri hanno anche sequestrato 4.200 confezioni e centinaia di etichette, parte delle quali già falsificate, per un valore sul mercato di circa 20 mila euro. Gli investigatori hanno individuato l’azienda, che importa prodotti dall’Asia e che aveva comprato gli alimenti da un’altra società del settore fallita, durante la quotidiana attività di monitoraggio per la sicurezza alimentare. “E’ purtroppo frequente – ha spiegato il capitano Paolo Belgi – trovare aziende che contraffanno le etichette, in alcuni casi con grave rischio per la salute delle persone. Non sono solo casi di ditte di prodotti ‘etnici’, ma anche società italiane. I Nas hanno intensificato i controlli, solo nel 2012 ne sono stati fatti circa 2 mila in metà dei quali sono stati riscontrate irregolarità sia penale che amministrativa”. (ANSA)

Un Commento in “Sequestrate dai Nas conserve cinesi con scadenza falsificata”

Trackbacks

  1. Coldiretti: bene i Nas. –24% il consumo di cibi etnici | Con i piedi per terra

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.