Sequestrate in Puglia 3 tonnellate di cagliata estera mal conservata

NAS
I Carabinieri del Nas di Bari, nell’ambito di una serie di controlli mirati disposti in tutta Italia dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute su latte e derivati, hanno sequestrato, in una azienda casearia della Murgia barese 3 tonnellate e mezzo di cagliata di provenienza estera (tedesca e irlandese) in pessimo stato di conservazione e priva delle specifiche di legge. I controlli hanno preso le mosse da un’ analisi dei prezzi di vendita al dettaglio, ritenuti non compatibili con i costi della materia prima e della gestione del caseificio, e hanno così impedito l’ immissione in commercio di prodotti caseari potenzialmente pericolosi per la salute del consumatore, per un valore di circa 90 mila euro. Il titolare dell’attività, un cittadino barese di 59 anni, è stato deferito all’ Autorità giudiziaria per aver detenuto alimenti in cattivo stato di conservazione.(ANSA).

Un Commento in “Sequestrate in Puglia 3 tonnellate di cagliata estera mal conservata”

Trackbacks

  1. Frodi: Coldiretti, ok sequestri. 1 mozzarella su 4 proviene da cagliate | Con i piedi per terra

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.