Sequestrati a Ferrara 1.000 kg. di totani

Quasi mille chili di totani e 1.800 litri di additivi chimici scaduti sequestrati. E’ il risultato di un’operazione della Guardia di Finanza e dell’Ausl di Ferrara su un’azienda del territorio del distretto sud-est impegnata nella lavorazione di prodotti della pesca destinati alla grande distribuzione. L’ispezione, inoltre, ha portato alla luce che 13 dei 35 impiegati lavoravano in nero e che la lavorazione del pesce avveniva in cattive condizioni igienico-sanitarie. All’interno dello stabilimento, oltre alla regolare attivita’, in un’area dichiarata in disuso e quindi esclusa dai controlli periodici dell’Asl il pesce veniva invece lavorato in completa violazione delle norme: ”Questo ha portato al maxi sequestro di un’intera partita di totani da 970 chili”, ha spiegato Chiara Berardelli, direttrice dell’Area dipartimentale di sanita’ pubblica veterinaria dell’Ausl. A cio’ si e’ aggiunto il sequestro di 1.800 litri di additivi scaduti, contenenti anche una sostanza il cui utilizzo sugli alimenti non e’ consentito, il perossido di idrogeno. Durante il sopralluogo, ha aggiunto il tenente colonnello del comando provinciale della GdF Fulvio Barnabei, ”abbiamo trovato 13 operai in nero su 35 complessivamente impiegati in azienda”. I lavoratori irregolari ”erano tutti provenienti dalla provincia di Rovigo ed erano impegnati nella lavorazione di prodotti ittici in locali non idonei al trattamento di alimenti”.
I carabinieri di Chioggia hanno invece sequestrato 800 chili di vongole contenute in 26 ceste a bordo del barchino di un pescatore chioggiotto che non era in possesso di alcuna documentazione utile a indicarne la tracciabilita’. Il pescatore ha ricevuto una sanzione di 1500 euro. Le vongole, del valore commerciale di 3000 euro, sono state rigettate in laguna nella speranza che ripristinino il loro ciclo vitale.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.