Sequestrati dalla Forestale 40 chili di porcini secchi

Oltre duemila confezioni di funghi porcini secchi – per un peso totale di 40 chilogrammi e un valore per il consumatore di ottomila euro – sono stati sequestrati dal Corpo forestale dello Stato nelle province di Potenza, Matera, Ravenna e Bologna, dopo che le indagini hanno accertato che erano stati prodotti in Macedonia e in Romania (nonostante sull’etichetta fosse scritto “Made in Italy”). Le indagini degli agenti forestali sono cominciate nel Potentino dopo che, durante controlli a tutela della sicurezza agroalimentare, era stata notata un’indicazione di date di scadenza sbagliata su confezioni di funghi secchi distribuite da un’azienda con sede a Ravenna. Gli accertamenti hanno permesso di stabilire che i funghi erano prodotti in Macedonia e in Romania e si sono quindi estesi a tutti i negozi che avevano acquistato il prodotto, sequestrato ovunque. Il titolare dell’azienda è stato denunciato per frode nell’esercizio del commercio. (ANSA)
foto tratta da www.micologi.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.