Sequestro di finto Parmigiano alla fiera di Colonia


Il Consorzio Parmigiano-Reggiano ha ottenuto l’immediato sequestro di ‘parmesan’ prodotto da due imprese con sede negli Usa e proposto nell’ambito di una delle più importanti e prestigiose fiere dell’agroalimentare internazionale: l’Anuga di Colonia. Lo rende noto il Consorzio stesso. “Non è la prima volta – ha sottolineato il direttore del Consorzio, Leo Bertozzi – che un sequestro avviene, paradossalmente, in una sede così prestigiosa per le eccellenze agroalimentari, dove forse la spudoratezza spinge qualcuno a pensare che si allenti la rigidità dei controlli che avvengono sul mercato. Il formaggio sequestrato a Colonia sfruttava denominazioni evidentemente proibite, perché la denominazione ‘Parmigiano-Reggiano’ non può essere oggetto né di imitazioni né di evocazioni che ingannerebbero il consumatore. Grazie all’immediato intervento dei nostri uffici legali in Italia e in Germania, il Tribunale di Colonia in poche ore si è pronunciato per il sequestro di prodotto presentato in fiera alla distribuzione tedesca e mondiale”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.