Serre a rischio per il caro gasolio

Con aumenti del 20% in meno di quattro mesi il prezzo del carburante mette a rischio il futuro di migliaia di serre.Una crescita record dovuta soprattutto al mancato ripristino dell”accisa zero’. A lanciare l’allarme e’ la Cia-Confederazione italiana agricoltori, che chiede al governo di reintrodurre il ‘bonus gasolio’ ed estenderlo a tutta l’imprenditoria agricola. ”Evitiamo che si perda ulteriore tempo, aggravando una situazione gia’ critica – ha detto il presidente della Cia, Giuseppe Politi – perche’ dopo la Legge Finanziaria e il ‘Milleproroghe’, con il decreto incentivi si e’ persa un’altra importante occasione per reintrodurre questo fondamentale strumento”.Intanto il perdurare del maltempo sull’Italia, ha fatto crescere enormemente il ricorso al riscaldamento delle strutture serricole, con un forte incremento di consumi di carburanti.”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.