Suini; la Cia presenta al Mipaaf proposte di rilancio del settore

maiali
Un documento inviato al ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, con proposte mirate per ridare slancio e vigore ad un settore che occupa un ruolo di rilevo nel contesto zootecnico nazionale. E’ quanto ha fatto la Confederazione italiana agricoltori, per sostenere gli allevatori di suini che vivono da tempo in difficolta’ tra costi opprimenti e prezzi in caduta.
Una situazione che, secondo la Cia, richiede interventi efficaci per garantire certezze e aprire una fase di sviluppoa, a partire dalla verifica degli impegni assunti fino ad oggi. Nel rimarcare l’importanza della Commissione unica nazionale (Cun) per la valorizzazione della carne suina ‘made in Italy’, secondo la Cia occorre anche rafforzare i rapporti di filiera e proseguire il lavoro del tavolo con la grande distribuzione organizzata.
Il documento si sofferma anche sulle scelte da compiere dopo il ritiro formale all’Ue della domanda per il Gran Suino Padano Dop, confermando la rilevanza di tutti quegli strumenti che permettano la valorizzazione del suino pesante italiano.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.