Si accende il dibattito sulla promozione dei sapori europei


Promuovere in maniera efficace i prodotti agricoli e alimentari Ue sul mercato interno e mondiale: questo l’obiettivo della Commissione europea, che presenterà le sue proposte legislative entro fine anno. In questo settore l’export made in Ue supera già i 100 miliardi di euro. “L’Unione europea – ha detto oggi il commissario Ue all’agricoltura, Dacian Ciolos – ha una carta eccezionale da giocare per rendere più dinamica la sua economia e per stimolare crescita ed occupazione”, valorizzando di più i propri prodotti agricoli e agroalimentari sul mercato. “In un mondo caratterizzato da mercati sempre più aperti – ha aggiunto Ciolos – il successo dell’agricoltura europea dipende anche dalla capacità di rafforzare e sviluppare la propria posizione. Raggiungeremo quest’obiettivo grazie alla nuova vocazione della nostra politica di promozione e alla realizzazione di una vera e propria strategia comune di valorizzazione dei prodotti made in Ue”. Fra gli obiettivi chiave della nuova politica evidenziati da Bruxelles, c’è la necessità di avere programmi più incisivi e nuove sinergie tra i vari strumenti di promozione. Le norme Ue in vigore in materia di informazione e promozione nel settore agroalimentare risalgono agli anni ’80. Col tempo sono state modificate, in particolare a seguito dell’aumento del numero dei marchi di qualità e gli stanziamenti dal budget dell’Ue destinati alla promozione sono stati pari a 47 milioni di euro nel 2011, mentre per il 2012 sono previsti 55 milioni di euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.