Sì dal Senato al blocco delle aste delle aziende sarde

agricoltura sardegna E’ stato accolto al Senato un ordine del giorno bipartisan per il blocco delle aste delle aziende sarde coinvolte nei mutui beffa concessi con la legge 44 del 1988, poi cassata da Bruxelles. Il documento, sottoscritto da senatori del Pdl e del Pd – primo firmatario Piergiorgio Massidda (Pdl) – impegna il governo ”sospendere i giudizi pendenti, le procedure di riscossione e recupero, nonche’ le esecuzioni forzose a danno degli imprenditori agricoli che abbiano contratto mutui con la legge 44 del 1988 della Regione Sardegna sino al completamento del lavoro della commissione di indagine”. ”Dopo mesi di false promesse e’ il momento di lavorare tutti insieme – commenta Massidda – per risolvere la grave situazione delle aziende di Decimoputzu. L’ordine del giorno firmato da numerosi senatori sardi di diversi schieramenti dimostra quanto la politica, nei momenti piu’ importanti, e’ capace di unirsi e superare divisioni e scontri”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.