Siccità: Anbi, l’irrigazione sta salvando l’agricoltura


Di fronte al grande caldo delle ultime settimane, “se c’è un’agricoltura, che sta soffrendo gravemente la siccità, ce ne è anche una, che resiste grazie all’irrigazione gestita dai Consorzi di bonifica”. E’ quello che sostiene, in una nota, Massimo Gargano, presidente dell’Anbi-Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni che evidenzia il ruolo svolto dagli oltre 157.000 chilometri di canali ad uso irriguo a servizio di 3.124.786 ettari. Di fatto, osserva, “siamo la ‘Croce Rossa’ delle campagne italiane e l’esperienza di quest’anno dimostra, in maniera ancora una volta purtroppo emergenziale, la necessità di rilanciare il Piano Irriguo Nazionale che, allo stato attuale prevede interventi per 595.484.000 euro assai lontani dal fabbisogno di circa 7 miliardi di euro, individuato dal Cipe ancora nel 2004”. A giudizio dell’Anbi circa l’87% del ‘Made in Italy’ agroalimentare dipende, sia pure in grado diverso, dall’irrigazione; le esportazioni agricole italiane, a loro volta, sono costituite per i due terzi del loro valore da prodotti ottenuti in territori irrigati.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.