Sicilia, bando da 12,7 milioni per recupero dei borghi rurali


E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana l’avviso pubblico emanato dal dipartimento regionale degli Interventi infrastrutturali in agricoltura, per la presentazione della manifestazione d’interesse per le forme di aiuto previste dalla Misura 322 del Programma di Sviluppo Rurale Sicilia 2007-2013. La Misura finanzia interventi di recupero e valorizzazione del patrimonio immobiliare e storico-culturale del mondo rurale (edifici di interesse storico-architettonico, fabbricati rurali tipici e strutture ad uso collettivo) per finalita’ sociali, turistico-culturali e di servizio. Gli interventi possono essere realizzati sull’intero territorio regionale e sono destinati ai piccoli comuni che posseggano i requisiti indicati nell’avviso e nelle disposizioni attuative consultabili sul sito www.psrsicilia.it. Al finanziamento dei progetti presentati sono destinati 12 milioni e 700 mila euro di cui il 57,2% a carico del Fondo Europeo Agricolo di Sviluppo Rurale (FEASR). Il sostegno e’ concesso, dopo una procedura valutativa, in forma di contributo in conto capitale fino al 100% della spesa ammissibile. La data di scadenza per la presentazione delle domande e’ fissata per il 04 giugno 2011.
L’obiettivo che l’assessorato regionale per le Risorse agricole e alimentari persegue e’ il miglioramento della qualita’ della vita e la diversificazione dell’economia dei territori rurali.
I villaggi e i borghi rurali siciliani rappresentano un valore aggiunto caratterizzando ed elevando la qualita’ paesaggistica dell’Isola. Dal punto di vista economico il recupero e la valorizzazione del patrimonio architettonico e culturale esistente costituisce un investimento che, migliorando l’attrattivita’ dei territori, tende a favorire la permanenza delle popolazioni residenti, la nascita di imprese e l’arrivo di turisti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.