Sicurezza alimentare: sequestri e sanzioni in Emilia-Romagna


Conclusa in Emilia Romagna l’operazione “Summer Food” condotta dal Corpo forestale dello Stato contro violazioni in materia di sicurezza agroalimentare. Sono state riscontrate irregolarita’ sull’etichettatura e la presentazione alla vendita degli alimenti. Tre le denunce, quattro i sequestri e sanzioni per 170mila euro. L’operazione ha preso il via lo scorso 7 luglio e sono stati effettuati piu’ di cento controlli che hanno riguardato la grande distribuzione organizzata ed altri esercizi commerciali, in tutti i capoluoghi della regione. In particolare, controlli specifici sui prodotti a denominazione di origine garantita dal Ministero (DOP, IGP, STG, Bio, etc.), sui formaggi a pasta filata (fiordilatte, mozzarelle, nodini, etc.) e sulle carni avicole, con marcata attenzione al confezionamento e alla presentazione dei prodotti al cliente. Numerose le infrazioni rilevate tra cui etichettatura irregolare, evocazione di prodotti tipici e presentazione non congrua di prodotti “sfusi”. Sono state quindi elevate complessivamente piu’ di 40 sanzioni amministrative per un importo totale per l’appunto di circa 170.000 euro. Inoltre sono stati effettuati 4 sequestri amministrativi riguardanti formaggi a pasta filata, salumi, patate e 3 persone, conseguentemente, sono state deferite alle autorita’ giudiziarie di Bologna e Rimini per frode in commercio (presentazione di falsi prodotti bio e DOP). Il Corpo forestale dello Stato e’ da sempre attento alla tutela della sicurezza agroalimentare dei cittadini, effettuando verifiche ed indagini sulla qualita’ delle produzioni alimentari, anche per gli aspetti igienico-sanitari. Attraverso queste attivita’, svolte sistematicamente, il Cfs si pone sempre piu’ a garanzia del cittadino nella tutela della sicurezza alimentare e nella garanzia per il consumatore della genuinita’ dei prodotti italiani. (AGI) .

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.