Singapore, un mercato potenzialmente importante per l’olio italiano

olio e pane 2
Singapore diventa la nuova frontiera dell’olio extra vergine di oliva made in Italy di alta qualita’ nel Sud Est asiatico. La missione di Unaprol, oggi nella citta’-stato, e’ tesa a promuovere la migliore produzione delle aziende olivicole del nuovo consorzio I.O.O.% qualita’ italiana. L’iniziativa, inserita in un piu’ ampio programma di promozione sui mercati esteri e’ stata realizzata con la collaborazione di Veronafiere nella cornice del Vinitaly India e Singapore ed e’ cofinanziata dal ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, nell’ambito dei contratti di filiera. La scelta di Singapore, afferma il presidente di Unaprol Massimo Gargano, ”e’ strategica perche’ a differenza di altri mercati, quello di Singapore offre l’opportunita’ di stabilire un ponte commerciale con gli altri paesi dell’Asean, l’associazione delle nazioni dell’Asia Sud-Orientale, ed e’ riconosciuta – ha poi aggiunto – come uno degli hub economici e commerciali piu’ importanti al mondo”. Singapore, infatti, puo’ vantare il PIL pro capite piu’ alto dell’Asia. Ha una popolazione di 4,8 milioni di abitanti ed un reddito pro capite che supera mediamente i 40,000 dollari l’anno. Le condizioni per l’espansione dei consumi, osserva Unaprol in una nota, ”sono favorevoli soprattutto perche’ non vi sono dazi doganali imposti per l’olio di oliva e questa agevolazione potrebbe favorire la penetrazione commerciale del migliore prodotto italiano e raggiungere piu’ facilmente un potenziale bacino di utenza di oltre 60 milioni di nuovi consumatori nell’area del Sud- Est asiatico”. Nella citta’ stato operano inoltre un centinaio di ristoranti italiani, dei quali circa una quarantina direttamente gestiti da ristoratori e chef italiani. Buone anche le prospettive per la tutela dei marchi. Singapore, che ha una modestissima produzione agricola locale, attua una seria politica di protezione e tutela dei marchi e non mette in discussione l’importante questione della tutela delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.