Sisma: Cia, bene gli aiuti così si riavvia il tessuto produttivo


Con l’approvazione oggi in Senato “è finalmente diventato legge il decreto che prevede misure urgenti per le aree colpite dai terremoti il 20 e il 29 maggio scorsi. Un passo avanti importante – commenta la Cia-Confederazione italiana agricoltori – anche per le aziende agricole emiliane duramente colpite dal sisma, perché prevede risorse e interventi mirati a riavviare il tessuto produttivo del territorio, fondato prevalentemente sull’agroalimentare”. “L’agricoltura emiliana è stata devastata dal terremoto, tra strutture e fabbricati rurali crollati o seriamente lesionati, macchinari rotti, capi di bestiame perduti e eccellenze del territorio colpite al cuore, come il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano – osserva la Cia -. Questo provvedimento, come anche il via libera sull’anticipo dei pagamenti Pac, può aiutare le imprese agricole a uscire dalla fase d’emergenza ed a incamminarsi verso la ripresa delle attività”. Il distretto produttivo compreso tra le province di Ferrara, Modena, Reggio Emilia, Bologna e Mantova da solo vale il 10 per cento del Pil agricolo – ricorda la Cia -. Per questo bisogna accelerare al massimo i tempi d’azione della ricostruzione e fare in modo che le aziende tornino a produrre e a competere sui mercati. Senza che le questioni burocratiche e fiscali, le domande, i bolli e i moduli, diventino un ulteriore freno e intoppo che si aggiunge ai danni materiali provocati dal terremoto”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.