Sisma: Confagri ER, ricostruzione ferma

fienile terremoto coldiretti“La ricostruzione post terremoto degli immobili, sia ad uso abitativo ma soprattutto ad uso produttivo, è ferma al palo, bloccata dalla Legge Regionale 16 che di fatto non ha saputo fornire gli strumenti necessari a rendere agevole l’avvio dei lavori”. E’ netto il giudizio del presidente di Confagricoltura Emilia-Romagna, Guglielmo Garagnani, parlando di ‘fallimento legislativo’ del testo. “Lo stallo – afferma – è generato in primis dagli uffici tecnici dei vari Comuni colpiti dal sisma che hanno palesato disomogeneità di comportamento nell’istruire le istanze di concessione edilizia, esigendo un ‘normale’ rispetto dei vincoli ed imponendo massima rigidità nell’opera di ricostruzione. Risultato: ad oggi sono state presentate in totale 109 domande, di cui solo 6 per il settore agricolo”. “Quella normativa – sostiene – avrebbe dovuto segnare il passo verso la piena ripresa sociale ed economico-produttiva nelle aree devastate dal terremoto, invece si è dimostrata inadeguata e insufficiente. L’attenzione e l’impegno dimostrati dall’Assessorato regionale all’Agricoltura, che ha tempestivamente attivato misure ad hoc e reperito risorse finanziarie, sono stati purtroppo messi in discussione da una macchina burocratico legislativa che non ha funzionato”. “Confagricoltura Emilia Romagna – aggiunge Garagnani – chiede al presidente della Regione e commissario per la ricostruzione Vasco Errani di intervenire subito, affinché sia trovata una soluzione condivisa anche dalle amministrazioni comunali per far fronte al momento di difficoltà e di eccezionalità che il nostro territorio sta vivendo”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.